Clinic – L’evoluzione del suono con Michele Spandri

L’amplificazione per chitarra,
dagli arbori della musica moderna ai giorni nostri

Cos’è una clinic?

Immaginate di poter fare quattro chiacchiere con un artista professionista, di averlo di fronte a voi e osservare come suona, come si muove, cosa ha da dire.
Se è vero che siamo la media delle cinque persone che frequentiamo, basterebbe vivere insieme a Jimi Hendrix, prendere l’autobus con Stevie Wonder, fare l’aperitivo con Slash e saremmo in pochi giorni dei musicisti top.

Al di là dell’immaginazione il concetto della Clinic ridimensionato è proprio questo: acquisire una certa abilità imparando dai migliori e non parliamo solo di tecnica, ma di stile di vita, di approccio mentale, perché ormai tutti sappiamo che sono elementi fondamentali al raggiungimento del successo.

La Clinic è quindi un’opportunità di conoscere da vicino un artista, di fargli delle domande e di assorbire quello che di prezioso ha da dirci.

 

Inside Share
Tre musicisti raccontano il suono

La Clinic del mese di Novembre è un incontro sull’ amplificazione per chitarra e sulla storia della musica moderna, promossa da Aramini Strumenti Musicali con Bogner, Hiwatt, Egnater e G&L, tenuta da tre musicisti professionisti.

I protagonisti saranno:

Michele Spandri alla Chitarra

Martino Malacrida alla Batteria

Alessandro Cassani al Basso


Grazie alla formazione dal vivo, sarà possibile ripercorrere tutte le tappe dell’evoluzione del sound chitarristico e non solo, dagli arbori della musica moderna ai giorni nostri, un ascolto guidato dalla tecnica esperta di chi vive la musica ogni giorno.

Michele Spandri

Musicista, chitarrista e insegnante

Suona e ha suonato in numerose band attraversando diversi generi dal pop al rock, dal metal al rockabilly, dal funk al blues, dal country al gospel lavorando sia in ambito live che in studio.

Inizia gli studi di chitarra classica all’età di 14 anni con il maestro Antonio Arrigoni, successivamente passa alla chitarra elettrica. Si diploma in Pop, Rock e Contemporary sotto la guida di Tony De Gruttola e durante gli anni di studio arricchisce la propria formazione musicale con molti didatti tra cui Luca Meneghello, Miky Bianco, Alessandro Ranzi, Franco Mussida, ed altri. Partecipa anche a numerosi seminari e masterclasses tra cui quelle di Donato Begotti, Massimo Varini, Greg Howe, Andy Timmons, Maurizio Colonna, Frank Gambale e molti altri. Perfeziona il proprio stile e il proprio sound con Tony De Gruttola e Luca Meneghello, successivamente studia negli Stati Uniti a Chicago, con Garrison Fewell presso il Berklee College of Music di Boston, approfondisce il linguaggio della country music con Ken Carlson e a Nashville, Tennessee.

Per sapere di più di Michele Spandri puoi visitare il suo sito ufficiale qui.

Michele Spandri Clinic
A chi è rivolta la Clinic?

L’evento è rivolto a tutti i musicisti, non solo ai chitarristi, perchè il viaggio nella storia della musica attraverso le musiche riproposte dal trio può essere un’opportunità di portarsi a casa una consapevolezza in più che potremmo sfruttare la prossima volta che suoneremo con il nostro gruppo.

La Clinic è aperta anche ai non musicisti che sono interessati e vogliono cogliere un’occasione di approfondire qualcosa di nuovo e di diverso dal solito.

L’appuntamento è quindi:

Sabato 11 Novembre dalle 17.30 alle 19.30

presso la Share Academy di Caldogno

È gradita la PRENOTAZIONE
Per prenotarti alla clinic puoi contattare il 331.4168843 anche con WhatsApp, oppure puoi scriverci una mail a info@weareshare.

Se sei già iscritto è semplice, basta informare la segreteria della tua presenza.

Qui potrai accedere all’evento Facebook e restare aggiornato fino al giorno dello stage!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *